Cattedrale di Sv. Jakov – Sibenik

novembre 18, 2008 alle 9:56 am | Pubblicato su Generale, Turismo | Lascia un commento
Tag: , , , ,

Grazie alla sua bellezza e allo stile di costruzione la Cattedrale di Sv. Jakov è la costruzione più grande, ma anche la costrizione più preziosa di Sibenik. Fa parte dell’eredità costruttiva della città. Siccome la cattedrale rappresenta  un monumento dell’archittettura sacrale di Sibenik, nel 2001 viene inclusa nella lista dei patrimoni dell’umanità dell’UNESCO. La cattedrale è stata costruita sulla piazza centrale della città. La costruzione venne iniziata nel 1431 sull’edificio della chiesa di Sv. Jakov e fu terminata appena nel 1536. Nel 1441 il consiglio municipale di Sibenik affida la costruzione della a Juraj Matvej di Dalmazia, artista che studiò e visse in Venezia il quale diresse la costruzione della cattedrale fino alla sua morte nel 1475. Grazie alle sue capacità e allo stile gotico il maestro dell’archittettura Juraj Matvej cambiò l’aspetto iniziale della cattedrale.

Cattedrale di Sv. Jakov

Cattedrale di Sv. Jakov

Attorno alla cattedrale corre un ornamento scolpito con teste che raffigurano i 71 abitanti della città, all’epoca della costruzione della chiesa. All’interno c’è una notevole fonte battesimale sorretta da tre angeli disegnati dal maestro Orsini e realizzati da Andrea Alessi. Accanto alla cattedrale si trova la sede del consiglio comunale dell’epoca veneziana, originariamente costruita tra il 1533 e il 1546. Grazie alla sua bellezza e allo stile di costruzione la cattedrale di Sv. Jakov rappresenta un monumento che ogni anno viene visitato da turisti provvenienti da tutta l’Europa.

Annunci

Sibenik

agosto 25, 2008 alle 9:25 am | Pubblicato su Città, Turismo | Lascia un commento
Tag: , , ,

Nella Dalmazia centrale è situata la città conosciuta ancora dai tempi remoti – Sibenik. Storicamente la città più antica della Croazia, Sibenik viene menzionato per la prima volta nei documenti del Re Petar Kresimir IV il quale viveva nella fortezza di san Mihovil. Durante la storia Sibenik fu dominata dall’Impero Bizantino, dalla Repubblica di Venezia, dall’Impero di Austria e dall’Impero Asburgico, il che lasciò traccie profonde nel patrimonio storico-culturale della città. I monumenti più importanti della città sono sicuramente la cattedrale di San. Jakov, che viene visitata da migliaia di turisti ogni anno e il rinnovato palazzo del Duzd.

Cattedrale di Sv. Jakov

Cattedrale di Sv. Jakov

Tranne i monumenti e le bellezze storiche, Sibenik è anche noto per la sua meravigliosa natura circostante, per il suo mare cristallino, nonché per il suo clima mediterraneo mite. Nelle vicinanze della città si trova il Parco Nazionale di Krka il quale, grazie alle sue bellezze, rimarrà inciso nella memoria di chiunque lo visita. L’archipelago di Sibenik che consiste di 240 isole e isolotti, con numerose spiaggie, baie prottette e insenature. Nell’ambito dell’archipelago di Sibenik si trova anche  il famoso parco nazionale di Kornati.

Blog su WordPress.com.
Entries e commenti feeds.