Trogir

settembre 17, 2008 alle 1:59 pm | Pubblicato su Città, Generale, Turismo | Lascia un commento
Tag: , , , ,

Situata a circa 30 km a nord della città di Split si trova la bellissima città di Trogir. La città sorge su due isole collegate alla terraferma da due ponti. Patrimonio dell’UNESCO Trogir è una delle città veneziane più belle e meglio conservate della Dalmazia. Trogir rappresenta un’ideale destinazione turistica per gli appassionati della storia e della cultura. La città fu fondata dai greci col nome di Tragurion, poi passò sotto il dominio dell’Impero romano per essere finalmente conquistata dai Saraceni. Dopo secoli di vicende alterne, nel 1420, inizia un lungo periodo di successo e prosperità sotto il controllo della Repubblica di Venezia che ebbe termine nel 1797. Dal 1977 Trogir divetna parte della lista dei Patrimoni dell’Umanità dell’UNESCO grazie alla magnifica cattedrale di San Lorenzo che sorge nel centro della città, come anche per i molti edifici in stile romanico e rinascimentale.

Città vecchia di Trogir

Città vecchia di Trogir

La parte vecchia di Trogir occupa un piccolo isolotto nello stretto braccio di mare che si estende fra l’isola di Ciovo e il continente. Interessante sicuramente è visitare il castello di Kamerlengo. I monumenti più importanti della città sono: la Cattedrale Romanica di san Lorenzo risalente al XIII sec., la Loggia pubblica, il Maschio di san Marco, la Chiesa di san Domenico e numerosi altri. Con una capacità ricettiva che conta più di 20.000 posti letto e di anno in anno sta aumentando, Trogir è uno dei più importanti centri turistici dell’Adriatico. L’attività economica principale è il turismo seguita dall’attività cantieristica navale.

Annunci

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.
Entries e commenti feeds.